Gamification in sanità : un trend in crescita

Forum il 16 gennaio 2014 per il Club della Sanità Digitale

Per molti mesi, gamification sta invadendo il mondo della sanità con l’insorgenza di molti dei giochi sono divertenti o seri gioco per i professionisti o per i pazienti. L’esplorazione.

visuel_game' data-recalc-dims='1Cominciamo con un po ‘ di definizione. La parola di gamification, tradotto in francese da " ludification ", si riferisce all’uso della logica e della meccanica di giochi per risolvere problemi di vita quotidiana e di ottenere il coinvolgimento del pubblico nel processo. Un fenomeno che sta prendendo piede in Francia, dove la gamification soprattutto ha invaso il settore della salute.

I programmi di formazione per i professionisti della salute

Dopo il corso di formazione online o in e-learning, i serious games sono diventati una nuova formazione per i professionisti della salute. Oggi, sempre più uso di video giochi di treno o di affinare le loro abilità. Il concetto è semplice : dalla meccanica del gioco, divertirsi e imparare divertendosi.

Uno dei primi giochi seri in campo medico, progettato negli Stati Uniti, è stato l’Impulso, che offre corsi di formazione per infermieri e medici, metterli in una situazione di prendersi cura di un paziente :

Altri giochi seri sono emerse dalla Francia. Possiamo citare SIMUrgences modulo di formazione per i medici di emergenza e cardiologi nella cura del cuore di emergenza, SCA Vita, strumento di simulazione per l’innovazione in campo medico a sostegno della sindrome coronarica acuta (ACS), o a Firenze, primo serio finalizzato a presentare il gioco dedicato alla pratica infermieristica.

Strumenti per accompagnare i pazienti

Il serious game e altri giochi di gioco di destinazione per i pazienti sono sempre più numerosi. Essi possono essere utilizzati nell’ambito del programma di educazione terapeutica, riabilitazione o nel monitoraggio di una patologia

Nel campo dell’educazione terapeutica, la piattaforma Gluciweb è un buon esempio. Questa piattaforma offre di più serio del gioco per promuovere e favorire l’educazione terapeutica nel diabete di tipo 1. Naturalmente, assistenza virtuale può anche essere offerto ai pazienti quali l’assistenza virtuale in oncologia, lanciata di recente da laboratorio Pfizer.

Un altro esempio interessante è il progetto [email protected] che permette, in particolare, per misurare l’evoluzione della malattia di Alzheimer e patologie affini, per promuovere l’attività fisica dei pazienti, al fine di stimolare le capacità cognitive, e di mantenere il legame sociale.

Il gioco serio è utilizzato anche per la riabilitazione di pazienti. Nel quadro del progetto MoJOS (Motore di Gioco Orientato per la Salute), il gruppo di Genio offre serio gioco in salute per supportare i pazienti post-ICTUS nella loro riabilitazione. Diversi giochi sono attualmente disponibili : Voracy di Pesce per il recupero funzionale dell’arto superiore, Birdy Palloncino e Folle Equilibrio, permettendo terapisti per selezionare le aree che si desidera lavorare

Gioco serio : una tecnica efficace

Gioco serio è quello di dirottare un video gioco in un ottica seria. Questa tecnica è particolarmente efficace per raggiungere le giovani generazioni, che hanno già una conoscenza di videogiochi e hanno una cultura del "gioco" importante. Ricordate che quasi il 55% dei francesi regolarmente giocare con i videogiochi di una maggioranza di 18-25 (studio SNJV, dicembre 2012).

Lo scorso settembre, la Croce Rossa è stato usato perfettamente questo gioco serio, deviando il video gioco di GTA. Il Gioco Serio di Licenza per Guarire ha preso su tutti i codici di GTA (vocabolario, impostazioni, abbreviazioni, etc.) per ricordare i giocatori delle procedure di primo soccorso in caso di incidente stradale.

Un vero strumento di marketing relazionale

La Gamification è diventato anche un marketing trend. Secondo Gabe Zichermann, autore di diversi libri sull’argomento, "gamification aggiunge l’idea di piacere a cinque "P" del marketing : prodotto, prezzo, posto, promozione, persone (il consumatore o il bersaglio). "Secondo lui, il gioco in grado di fare qualsiasi attività divertente e, dunque, permette il coinvolgimento di persone in azioni che non necessariamente vogliono fare.

Al di là di sorgenti di divertimento, la gamification è uno strumento di conquista e la fidelizzazione dei consumatori, che sono anche incoraggiati a tornare al sito del brand per giocare di nuovo e ottenere uno stato o una ricompensa. Nel campo della salute, consente anche una migliore memorizzazione dei messaggi legati a una patologia o di un prodotto.

Altre tendenze della gamification invaderà presto, il campo della salute, come l’advergame o giochi per il tuo cellulare in modo da essere attenti !

—————

Forum il 16 gennaio 2014 per il Club della Sanità Digitale

Lascia un commento