Incontinenza : il AFU organizza una chat di Facebook

In occasione della 12 ° Settimana di Continenza, l’Associazione francese di Urologia organizza una chat di Facebook dedicata all’incontinenza, venerdì 3 aprile. Presentazione.

Nell’ambito della Settimana della Continenza, 2015 (30 marzo-5 aprile), 4 esperti del AFU : Dr. Christian Castagnola, Dr. foro di Firenze, il Dr. Marc Geraud, Dr. Georges Kouri e Dr. Adrien Vidart risponderà a tutte le domande su e intorno l’incontinenza urinaria e le sue diverse sfaccettature in una chat di Facebook, il venerdì, 03 aprile.

Obiettivo : consentire agli utenti di porre domande per urologi, continenza consulenti, facile e disinibita. In sintesi : “lasciare la parola” utilizzo “anonimato” e la “distanza tra gli interlocutori ‘ proprio social network.

Per il Dr. Christian Castagnola, Vice-Presidente della AFU capo del Comitato etico e di condotta professionale, che sarà dietro lo schermo : “Facebook è uno spazio familiare per molti di noi. Perché non usarlo per andare oltre i tabù, e di fornire risposte a tutte le domande che di solito non hanno il coraggio di chiedere il suo medico ?”.

AFU' data-recalc-dims='1

La Chat di Facebook su aprile 3,

Questa chat Facebook il congresso avrà luogo venerdì 3 aprile dalle 9h alle 13h e dalle 14h alle 19h. È possibile porre domande prima della manifestazione, inviando il suo messaggio all’indirizzo [email protected]

Il D-day sarà possibile porre domande tramite 3 canali :

  • pagina Facebook Urofrance tramite i commenti o per messaggio privato
  • Twitter, con l’hashtag #AFUContinence o Messaggio Diretto con l’account @AFUrologie
  • e-mail : [email protected]

Incontinenza, un argomento ancora troppo tabù, eppure…

Sistematicamente cercano il colpo d’occhio del bagno di entrare in un posto nuovo, la paura di un semplice starnuto, di negoziare di nuovo e sempre il giudizio finale di pannolini con sua figlia : come molte situazioni imbarazzanti che si tiene per se stessi. Incontinenza, se si tratta di una piccola goccia, una perdita o un problema quotidiano dei ricorrenti è sgradevole e anche la disattivazione. Odore, sensazione di disagio, disgusto : ognuno di noi ha già vissuto quel momento imbarazzante.

L’incontinenza è ancora un argomento tabù in molti modi. Ciò che è meno noto è che questo non è in alcun modo una conclusione scontata : molti trattamenti e soluzioni, personalizzate e su misura, esiste (igiene educazione per i più giovani, la terapia, i farmaci o la chirurgia,…).

La Settimana della Continenza del 30 marzo al 5 aprile 2015

Il AFU, l’Associazione francese di Urologia, organizza ogni anno, dal 2003, una settimana di informazione sulle tematiche dell’incontinenza urinaria : "un appuntamento ricorrente per parlare di questo disturbo, di rompere il silenzio e di invitare i pazienti a contattare il proprio medico," dice il Pr Jean-Luc Descotes, il Presidente della AFU. Perché l’incontinenza può influenzare profondamente la qualità della vita, è importante per il AFU, per informare ed educare, al fine di migliorare la cura dei pazienti.

Per informazioni, Associazione francese di Urologia è una società specializzata rappresentano oltre l ‘ 80% degli urologi praticare in Francia (1 133 medici). Medico e chirurgo, urologo si prende cura di tutti i disturbi che interessano l’apparato urinario della donna e dell’uomo (cancro, incontinenza urinaria, disturbi mictionnels, calcoli delle vie urinarie, insufficienza renale e trapianto), così come quelli che interessano il tratto genitale dell’uomo.

Fonte : Associazione francese di Urologia (AFU)

Lascia un commento