La mia nuova vita da 1/2

Beh io sono un po ‘ sparito dal internets ultimamente. Dal mio ritorno in Argentina, ho iniziato a maturare molte idee. Io ero pieno di dubbi sul mio futuro personale e professionale, il 2015 è un anno fondamentale per me. Eccomi di nuovo con un sacco di tracce, idee, ma non necessariamente risposte.

E, infine, le risposte sono arrivate da soli…

shutterstock_161853680Credito : Shutterstock Professionalmente

Dopo pochi mesi di freelance con il 70% dei clienti è adorabile e il 30% dei clienti di proprietà avvitato, ho capito diverse cose :

  • Odio lavorare da solo
  • Non mi piace lavorare da casa
  • In cui ho pensato di essere in grado di dedicare tempo alla mia progetti di caratteri (ie : la naturo & blog), è il contrario che è successo

<p>D’altra parte ho capito che il fatto di lavorare da sola non è (a mio parere eh), l’hyper appagante e gratificante. Ho avuto l’impressione di stare nella mia zona di comfort, di vivere la mia conoscenza e non si impara nulla.

Così, ho deciso di lasciare il mio business gratuitamente, e ho preso in considerazione diversi scenari :

Mi ha messo come un naturopata ? In completa trasparenza, un’installazione professionale costerà un sacco di soldi, e ho visto assolutamente come vivere da soli, a Parigi, per pagare l’affitto del mio appartamento e il mio ufficio, così come le mie accuse. Io non l’ho mai nascosto : ho sempre pagato tutto da solo. La mia formazione, il mio appartamento, la mia vita… non ho mai fatto una richiesta di finanziamento e io non sono una ragazza di papà. Io sono super orgoglioso, ma significa anche essere molto realistico, quando in una situazione professionale.

Riprendere la mia vecchia carriera nel lusso e bellezza ? Fuori questione. Io sono in grado di.

Ma che cosa poi ? Infine, dopo matura riflessione, ho cominciato a guardare senza troppe convinzioni annunci per "un lavoro vero" e mi sono imbattuto in un’offerta. Il tipo di offerte dove leggere la descrizione e dici a te stesso: "Ma mi stai parlando !!! ". Così, ho preparato il mio CURRICULUM vitae, una lettera di motivazione e l’ho mandata …

Vi ho riassunto le interviste e giorni di stress, in attesa di una risposta, ma è stato piuttosto intenso, e così che ho imparato a metà gennaio, ho avuto la possibilità di unirsi al team di marketing di Shimano Francia come istruttore di Digital Marketing e di Sponsorizzazione.

Quindi, questo è il mio nuovo ufficio :

Primo giorno ! #rideshimano 🚴

Una foto postata da Camille (@camille_pic) il 28 Febbraio. 2016 a 23h42 PST

È ora di 15 giorni da quando ho iniziato e sono davvero super felice. Ho trovato una vera pace, una grande squadra e una vita molto più strutturato. Inoltre ho la possibilità di lavorare per un marchio cool e grandi progetti. Inoltre, probabilmente per avere l’opportunità di parlarvi di prodotti freschi nei prossimi mesi ! Un punto di vista di igiene di vita, è cambiato tutto ! Ottenere in un tempo fisso, cucinare, andare a letto presto … Tutti i buoni riflessi che avevo perso in questi ultimi mesi, hanno un reddito molto rapidamente ! La mia ultima sfide ora : scrivere di nuovo qui e di ottenere il ritorno allo sport in modo serio (è stato un paio di mesi che non ho più fare nulla, e mi sentivo a metà di Parigi!) Vorrei, parlando di Parigi … ho detto che il mio nuovo lavoro è stato in Arras ?

Vista la mattina 😍 @VilleArras pic.twitter.com/W8WzuRhRnE — Camille Pic (@Camille_Pic) 11 marzo 2016

Bel colpo, ti dico nel prossimo post come ho buttato tutte le mie cose in scatole e come ho lasciato tutto per andare a vivere lì 😉

Lascia un commento