Per diventare antifragile

Dalla lettura di un Antidoto, mi interessa di più stoicismo e le sue diverse correnti.

4d7da6bae7cd088312e606e223ae1f7a

Ho passato attraverso prove difficili in questi ultimi mesi e sono uscita di veramente diverso. Sono cresciuto, maturato e imparato di più su di me in 6 mesi di 10 anni. E mi resi conto di una costante : per ogni dramma che faccio, io sono in ricerca di senso. Cerco di capire qual è il messaggio che l’universo sta cercando di mandare me, e cosa posso cambiare o evolvere in modo che non accada di nuovo.

Il concetto che davvero fa eco al mio pensiero, questo è il libro "Antifragile : i vantaggi di disturbo" del filosofo ed economista americano Nassim Taleb di cui vi ho parlato già lo scorso mese di agosto. Egli spiega che un sistema che è antifragile è un sistema che si è rafforzato e si è evoluta positivamente, grazie per i problemi e il caos (in pratica " tutto ciò che non ti uccide ti rende più forte ").

Nel suo libro, Taleb distingue 4 tipi di sistema :

  • il fragile sistema che si rompe in caso di attacco
  • il sistema robusto che non si rompe in caso di attacco
  • il resistente di sistema che si piega e riacquista la sua forma originale in caso di attacco
  • il sistema antifragile è rafforzata in caso di attacco

Io la trovo super interessante, per vedere la possibilità di imparare attraverso le avversità, e di diventare una persona migliore grazie alle potenziali disastri che si possono incontrare.

Così qui sono i meccanismi del mio sistema antifragile :

Fondamenti della vita solida

Questo per dire che hanno punti di ancoraggio, e hanno il più possibile. Un amorevole famiglia, gli amici che parteciperanno, una buona igiene di vita, dello sport regolarmente… per Avere quella base per aiutare a passare attraverso i colpi duri, per superare gli ostacoli e non cadere in depressione.

Imparare il distacco

Il fondo ha poco controllo sugli eventi si verifichino. L’unica variabile che possiamo controllare è come rispondere. Così ho imparato la pazienza & distacco, ogni giorno.

Abbracciare il fallimento

Non abbiate paura di fare errori. Al contrario, cercare di fare il massimo. Perché quando si sbaglia, si impara. E così cerco di fare il massimo per diventare la persona più saggia che io abbia mai incontrato 😉

Dire di no a compromessi

Perché è mentire a se stessi. È necessario cercare di dare il meglio di sé in tutto, e senza mezze misure.

Essere perseverante(e)

Fail, crash, sentire, dire di no, ricominciare. Se la porta è chiusa, c’è sempre una finestra aperta, così ho insistito fino a quando funziona. E se non funziona, mi si avvia di nuovo.

"Abbiamo dentro di noi per essere il tipo di persone che cercano di fare le cose, provare con tutto quello che abbiamo avuto e, qualunque sia il verdetto, sono pronto ad accettare immediatamente e passare a tutto ciò che è successivo. "

Lascia un commento