Sensazioni di Scivolamento : un Paio di giorni al Club Med Val Thorens

Ho già parlato un paio di volte qui, il mio sport preferito è lo sci. Sono cresciuto a Chamonix e i miei genitori, come a dire che sapevo di sci prima di camminare.

Così, quando il Club Med mi ha invitato a Val Thorens durante la settimana Sensazioni di Scivolamento, ho subito preparato per i miei guanti e la mia maschera !

IMG_3266Il mio primo pasto dopo l’arrivo in Val Thorens

Non sono mai stato parte di un Club, ho avuto un paio di apriori, e ancora ho trascorso un ottimo soggiorno.

1. Il Club Med

A parte il fatto che le camere sono pazzo (il letto è la dimensione della mia stanza a Parigi), ci sono diversi ristoranti e bar, che si può mangiare a qualsiasi ora.

IMG_3330Il momento cliffhanger

Tutto il personale (GB) sono adorabile e super disponibile. Mi sentivo come in un bozzolo in cui si è preso cura di me e dove ho potuto dedicare le mie energie per fare sport e divertirsi, era una vera gioia.

IMG_3301

IMG_3381Prendere una cioccolata calda a 3200 metri di quota NON è MALE !

Abbiamo anche avuto l’opportunità di testare i nuovi materiali per la collezione Rossignol per il 2016 ed è una vera felicità !

IMG_3344La conferenza-dibattito con Carole Montillet, Enak Gavaggio, Tessa Worley, e Sebastien Amiez

Si vibrato, rivivendo le loro gesta su schermo, e ho riso un sacco, grazie alla serie di Enak, che è completamente magico.

È un periodo di super stimolante chat con questi campioni che sono super accessibili e appassionato. Il mio grande rimpianto ? Io non ho preso un selfie con Carole Montillet, che era uno dei miei idoli di infanzia (ma bene lei mi ha detto di non eseguire in Hoka quindi mi dico che almeno mi farà l’onore di questo consiglio fino alla fine dei tempi).

Un enorme grazie a Club Med per l’invito, per la champions per la loro gentilezza e Maria, Manu & Alizée per il ridere ! Davvero, se avete la possibilità di visitare il Club Med, è come vivere in una nuvola 😉

IMG_3389

Lascia un commento